Esplora contenuti correlati

Atto n. 691 del 16 marzo 2022

Decisioni del Consiglio direttivo per l’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali nella Adunanza del 24 febbraio 2022 concernenti: definizione del fabbisogno di nuovi segretari comunali e provinciali per l’anno 2022; definizione e approvazione degli indirizzi per la programmazione dell’attività didattica e del piano annuale delle iniziative di formazione e di assistenza; corsi vicesegretari comunali. Mancato assolvimento obblighi formativi.

LA CONFERENZA STATO-CITTÀ ED AUTONOMIE LOCALI

Nella seduta del 16 marzo 2022

VISTO l’articolo 10, comma 7 del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito dalla legge 7 dicembre 2012, n. 213, il quale, tra l’altro, prevede che il Ministro dell’interno, su proposta del Consiglio Direttivo per l’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali, sentita la Conferenza Stato-città ed autonomie locali:
a)  definisce le modalità procedurali e organizzative per la gestione dell’Albo dei segretari, nonché il fabbisogno di segretari comunali e provinciali;
b)  definisce e approva gli indirizzi per la programmazione dell’attività didattica ed il piano generale annuale delle iniziative di formazione e di assistenza, verificandone la relativa attuazione;
c)  provvede alla ripartizione dei fondi necessari all’espletamento delle funzioni relative alla gestione dell’Albo e alle attività connesse, nonché a quelle relative alle attività di reclutamento, formazione e aggiornamento dei segretari comunali e provinciali, del personale degli enti locali, nonché degli amministratori locali;
d)  definisce le modalità di gestione e di destinazione dei beni strumentali e patrimoniali di cui all’articolo 7, comma 31-ter, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito dalla legge 30 luglio 2010, n. 122;

VISTA la nota del 3 marzo 2022, con la quale il Ministero dell’interno ha trasmesso, con richiesta di iscrizione all’ordine del giorno della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, il verbale delle decisioni del Consiglio direttivo per l’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali del 24 febbraio 2022 concernenti: definizione del fabbisogno di nuovi segretari comunali e provinciali per l’anno 2022; definizione e approvazione degli indirizzi per la programmazione dell’attività didattica e del piano annuale delle iniziative di formazione e di assistenza; corsi vicesegretari comunali. Mancato assolvimento obblighi formativi;

VISTA la nota di pari data con la quale è stato diramato il suddetto verbale del Consiglio direttivo per l’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali del 24 febbraio 2022;

RILEVATO che nell’odierna seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, le Autonomie locali hanno espresso parere favorevole;

ESPRIME PARERE FAVOREVOLE

ai sensi dell’articolo 10, comma 7 del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174, convertito dalla legge 7 dicembre 2012, n. 213, sulle decisioni del Consiglio direttivo per l’Albo nazionale dei segretari comunali e provinciali nella Adunanza del 24 febbraio 2022 concernenti: definizione del fabbisogno di nuovi segretari comunali e provinciali per l’anno 2022; definizione e approvazione degli indirizzi per la programmazione dell’attività didattica e del piano annuale delle iniziative di formazione e di assistenza; corsi vicesegretari comunali. Mancato assolvimento obblighi formativi.

Il Segretario
Marcella Castronovo

Il Ministro dell’Interno
Luciana Lamorgese

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto