Esplora contenuti correlati

Atto n. 686 del 9 febbraio 2022

Schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili recante disciplina dei dispositivi countdown da applicare ai semafori stradali.

LA CONFERENZA STATO-CITTÀ ED AUTONOMIE LOCALI

Nella seduta del 9 febbraio 2022

VISTO l’articolo 60, comma 1, della legge 29 luglio 2010, n. 120, il quale dispone, tra l’altro, che con decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, da emanare sentita la Conferenza Stato-città ed autonomie locali, siano definite le caratteristiche per l’omologazione e per l’installazione di dispositivi finalizzati a visualizzare il tempo residuo di accensione delle luci dei nuovi impianti semaforici;

VISTO lo schema di decreto recante disciplina dei dispositivi countdown da applicare ai semafori stradali, ai sensi del citato comma 1 dell’articolo 60 della legge n. 120 del 2010, trasmesso con nota del 13 gennaio 2022 dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, che è stato esaminato nelle riunioni tecniche del 18 gennaio e 1° febbraio 2022;

VISTA la nuova versione dello schema di decreto, trasmessa dal Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili in data 2 febbraio 2022, in cui – a seguito delle proposte formulate dall’ANCI e dall’UPI nella suddetta riunione tecnica del 1° febbraio 2022 – è stato prorogato da uno a due anni il termine per l’attuazione del decreto, previsto dall’articolo 7, comma 1, ed inoltre, sono stati aggiunti alle premesse due “considerato”, relativi rispettivamente:
- alla necessità di prevedere l’obbligo dell’installazione dei dispositivi countdown in determinati ambiti maggiormente critici, al fine di migliorare la sicurezza stradale con particolare riferimento all’utenza vulnerabile;
- alla precisazione che i dispositivi countdown sono parte integrante dei semafori stradali e, quindi, rientrano nell’insieme dei segnali stradali luminosi e che pertanto ad essi si applica la disciplina degli articoli 142 e 208 del Codice della strada in materia di utilizzo dei proventi delle sanzioni;

TENUTO CONTO che l’ANCI e l’UPI, in data 2 febbraio 2022, hanno espresso assenso tecnico;

RILEVATO che nell’odierna seduta della Conferenza Stato-città ed autonomie locali, le Autonomie locali hanno espresso parere favorevole;

ESPRIME PARERE FAVOREVOLE

ai sensi dell’articolo 60, comma 1, della legge 29 luglio 2010, n. 120, sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili recante disciplina dei dispositivi countdown da applicare ai semafori stradali.

Il Segretario
Marcella Castronovo

Il Ministro dell’Interno
Luciana Lamorgese

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto